Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaTurismo › Turismo e politica: Sassari e Bratislava sempre più vicine
A.B. 29 gennaio 2016
L´Amministrazione sassarese invitata formalmente a partecipare in qualità di ospiti all´importante fiera che si svolge a Pasqua nella capitale slovacca
Turismo e politica: Sassari e Bratislava sempre più vicine


SASSARI - Per le festività di Pasqua, l'Amministrazione Comunale di Sassari sarà ospite di quella di Bratislava all'importante fiera che si svolgerà nella capitale slovacca. Un'occasione ulteriore, a costo zero, per promuovere la città, le sue tradizioni e le produzioni tipiche del territorio. È uno dei primi importanti risultati che il sindaco di Sassari Nicola Sanna porta a casa dalla trasferta in Slovacchia. Fruttuosa anche dal punto di vista dei progetti e scambi culturali per i quali si inizierà subito a lavorare. «L'avvio di una collaborazione più concreta – ha detto il vicesindaco di Bratislava Ludmila Farkasovska – tra le due amministrazione. I rapporti tra le nostre città sono favoriti dai voli che collegano l'Isola con la nostra città. Rapporti importanti, perché abbiamo molto da offrire l'una all'altra».

È stata una giornata ricca di incontri istituzionali quella che si è conclusa oggi pomeriggio (venerdì) nella capitale slovacca dove Sassari, con un suo stand che ospita anche alcune imprese del territorio, sta partecipando alle due più importanti fiere dell'est Europa, Slovakiatour e Danubius Gastro. Ad aprire la serie degli appuntamenti istituzionali è stato l'incontro con la direttrice dell'Istituto italiano di cultura Antonia Grande. Fulcro dell'incontro, al quale hanno partecipato oltre al sindaco anche l'assessore comunale alla Cultura Raffaella Sau, quello al Bilancio Alessio Marras ed il presidente dell'Intergremio Salvatore Spada, la possibilità di organizzare, anche attraverso la progettualità offerta dai fondi europei, una serie di mostre, convegni, rassegne cinematografiche in grado di esportare la cultura isolana e le tradizioni sassaresi in particolare. Dall'incontro svolto nella storica sala degli arazzi, all'interno del Palazzo Primaziale, sede della municipalità di Bratislava, è arrivato quindi il primo importante risultato. «Una collaborazione che va concretizzandosi – ha detto Sanna – un progetto, avviato lo scorso anno, che ci permette, attraverso uno scambio culturale, di avvicinare le due città che, sebbene lontane e servite dai voli low-cost, hanno molti tratti in comune».

Particolare piacere, poi, per la delegazione sassarese varcare la soglia della residenza privata dell'ambasciatore italiana a Bratislava Roberto Martini, che ha offerto un rinfresco ai rappresentanti dell'Amministrazione Comunale ed agli operatori sassaresi presenti in fiera. È stato Dino Ghi, consigliere comunale sassarese e referente per le imprese, a ringraziare il rappresentante diplomatico ed a sottolineare come «con la partecipazione a questo evento per le aziende sassaresi, si siano creati i presupposti  per attivare collaborazioni commerciali con partner del centro Europa». Il primo cittadino ha ringraziato l'ambasciatore e gli ha donato una raccolta di acquerelli sulla città di Sassari. All’interno dello stand, coordinato dalla Promoeuro Sro, nel pomeriggio è proseguita l'attività delle aziende sassaresi che hanno scelto di esporre la loro attività sul mercato dell’est Europa: H24 Negozi automatici, Vini Idini, Made in Italy.Trade, Superdis Supermercati, Valore immobiliare, Azienda agricola Piu Federica, Pavone Srl quindi Centro stampa Gutenberg che ha curato anche la parte grafica dello stand.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas