Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariAmbienteAmbiente › Palme malate a Sassari: avviso ai privati
S.A. 19 gennaio 2016
L´ordinanza firmata oggi dal sindaco Nicola Sanna ricorda che i proprietari di palme devono segnalare la presenza di piante infestate all´ufficio tecnico del Comune
Palme malate a Sassari: avviso ai privati


SASSARI - Continua la lotta al punteruolo rosso, che nell'isola sta distruggendo numerosissime palme, e potrebbe essere potenzialmente pericoloso anche per la palma nana (Chamaerops humilis), specie spontanea, caratteristica e peculiare del paesaggio delle coste sarde. Oltre agli interventi compiuti dall'Amministrazione comunale, è fondamentale la collaborazione dei cittadini.

L'ordinanza firmata oggi dal sindaco Nicola Sanna ricorda che i proprietari di palme devono segnalare la presenza di piante infestate all'ufficio tecnico del Comune, direttamente in via Ariosto 1, all'indirizzo mail marinella.osilo@comune.sassari.it o anche via fax ai numeri 079 27.96.64-637. Dovranno inoltre provvedere, a proprie spese, all'abbattimento delle palme, che saranno conferite in un'area preposta dal Comune per lo stoccaggio e il successivo smaltimento.
Commenti
22:55
Lunedì al Mut incontro con gli assessori regionali agli Enti locali Cristiano Erriu e ai Trasporti Massimo Deiana
2/12/2016
Il consigliere comunale di Forza Italia Manuel Alivesi denuncia il degrado del giardino di piazza Colonna Mariana a Sassari, dopo l´intervento di riqualificazione di due anni fa
1/12/2016 video
Questa mattina gli operai del Comune chiamati ad abbattere la parte abusiva del campo rom di Ponti Pizzinnu, scortati dagli agenti della polizia municipale coordinati dal vicecomandante Antonio Bazzoni, hanno raggiunto l´area con una ruspa
2/12/2016
Lo stanziamento per Porto Torres, per la messa in sicurezza delle falesie di retrospiaggia nei litorali di Balai e Abbacurrente e l’intervento di protezione dei terreni di fondazione della Torre di Abbacurrente, è pari a 1 milione e 500 mila euro
© 2000-2016 Mediatica sas