Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariAmbienteAmbiente › Palme malate a Sassari: avviso ai privati
S.A. 19 gennaio 2016
L´ordinanza firmata oggi dal sindaco Nicola Sanna ricorda che i proprietari di palme devono segnalare la presenza di piante infestate all´ufficio tecnico del Comune
Palme malate a Sassari: avviso ai privati


SASSARI - Continua la lotta al punteruolo rosso, che nell'isola sta distruggendo numerosissime palme, e potrebbe essere potenzialmente pericoloso anche per la palma nana (Chamaerops humilis), specie spontanea, caratteristica e peculiare del paesaggio delle coste sarde. Oltre agli interventi compiuti dall'Amministrazione comunale, è fondamentale la collaborazione dei cittadini.

L'ordinanza firmata oggi dal sindaco Nicola Sanna ricorda che i proprietari di palme devono segnalare la presenza di piante infestate all'ufficio tecnico del Comune, direttamente in via Ariosto 1, all'indirizzo mail marinella.osilo@comune.sassari.it o anche via fax ai numeri 079 27.96.64-637. Dovranno inoltre provvedere, a proprie spese, all'abbattimento delle palme, che saranno conferite in un'area preposta dal Comune per lo stoccaggio e il successivo smaltimento.
Commenti
21:39
4milioni per il rifinanziamento del meccanismo di premialità 2017 che incentiva la raccolta differenziata nei Comuni: li ha programmati la Giunta regionale, approvando una delibera proposta dall’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano per l’attuazione dell’atto di indirizzo sullo sviluppo delle raccolte differenziate dei rifiuti urbani nel territorio regionale
18/10/2017
Migliora sensibilmente il decoro in Riviera del Corallo. Lavori in corso sul verde: Potature, cura dei prati, campagna a lungo termine per i trattamenti fitosanitari delle palme. A breve, aprirà il cantiere verde nella Pineta di Maria Pia
17/10/2017
La prima edizione della manifestazione è stata organizzata «per dimostrare che la pratica in progressione lungo tutto il percorso della via ferrata del Cabirol non solo è sicura, ma se effettuata rispettando alcune semplici regole, diventa estremamente divertente», ha spiegato Walter Curreli, organizzatore della manifestazione
© 2000-2017 Mediatica sas