Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSpettacoloConcerti › Exploit Conservatorio: aumento iscritti a Sassari
S.A. 18 gennaio 2016
Sono 560 attualmente gli studenti iscritti al conservatorio con un trend di aumento significativo delle immatricolazioni. Nei giorni scorsi è stato inaugurato con un grande evento musicale il nuovo anno accademico
Exploit Conservatorio: aumento iscritti a Sassari


SASSARI - E' stato inaugurato con un grande evento musicale il nuovo anno accademico del Conservatorio Luigi Canepa di Sassari che ha visto in un Teatro comunale strapieno la partecipazione di un pubblico attento che ha risposto con grande calore all'invito dell'istituzione musicale. Il Canepa è riuscito così a trasformare l'appuntamento istituzionale in una preziosa occasione di spettacolo, convivialità e cultura dedicata alla città.

Dopo i saluti delle istituzioni presenti alla serata tra cui il sindaco di Sassari Nicola Sanna e l'assessore alla cultura Raffaella Sau ad intervenire son stati il direttore del conservatorio Antonio Ligios e il presidente Antonello Mattone che hanno ricordato come nonostante le innegabili ombre di un contesto operativo certamente difficile il Conservatorio di Sassari abbia continuato ad operare con progettualità, spirito di iniziativa, volontà di affrontare la sfida dell’innovazione e tenacia nel portare avanti i progetti formativi e artistici.
«Sono 560 attualmente gli studenti iscritti al conservatorio con un trend di aumento significativo delle immatricolazioni -dice Antonio Ligios- sia nei corsi accademici di primo che di quelli di secondo livello».

Numerosi gli studenti che provengono anche dalle province più distanti da quella di Sassari. Quest’anno inoltre per la prima volta il Conservatorio Canepa è riuscito ad attrarre studenti provenienti anche da altre regioni della penisola, segnale questo di una capacità attrattiva dell'Istituzione, nonostante la presenza in Sardegna di un altro conservatorio". La serata presentata da Rachele Falchi è stata dedicata al musicista Franco Oppo scomparso nei giorni scorsi.
La scaletta ha proposto oltre un'ora di musica con Il concerto dal titolo "Feste e danze dal mondo" che ha visto sul palco l'Orchestra di fiati del conservatorio Canepa diretta per l'occasione da Lorenzo Della Fonte.

L’ ensemble ha dato ottima prova delle proprie potenzialità, alle prese con un programma estremamente complesso sia sul piano dell’assieme che su quello delle individualità. Lorenzo Della Fonte si è rivelato una guida precisa e capace di coinvolgere pienamente l’orchestra, profondo conoscitore quale egli è di una letteratura musicale dove la componente ritmica e quella coloristica rappresentano ingredienti di grande fascino. Lorenzo Della Fonte è docente di direzione e composizione per orchestra di fiati al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino. Attualmente è il direttore di Banda italiano più richiesto all’estero.

La serata è stata organizzata con la collaborazione dell'associazione di Volontariato Alzheimer di Sassari presente all'iniziativa per sensibilizzare il pubblico sulla malattia i cui numeri stanno crescendo in tutto il mondo. Dai ritmi cubani a quelli tipici del Messico sino alle danze degli indiani d'America alle melodie armene e latino americane la scaletta ha entusiasmato il pubblico del comunale. Ottima in particolare l'accoglienza per il brano "Movenze Di Festa" scritto dal direttore Lorenzo Della Fonte su commissione della Banda Musicale “Luigi Canepa” di Sassari e dedicato alla festa dei Candelieri.
Commenti
30/5/2016
L´associazione Intermezzo ha presenta la 29esima edizione della tradizionale manifestazione, in programma a Cala Gonone, da mercoledì 27 a sabato 30 luglio
30/5/2016
Nella Sala conferenze del chiostro di San Francesco, l´Associazione Culturale Musicale A. Mordenti presenta venerdì l´appuntamento con il pianista Joao Carlos Parreira Chueire e domenica con il soprano Maria Teresa Pasta
7:32
La presentazione ufficiale del nuovo disco dell’artista Mauro Sigura con il suo quartetto Venerdi 3 Giugno al Poco Loco di Alghero
© 2000-2016 Mediatica sas