Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaPolitica › Stop alla tortura: Amnesty a Palazzo Ducale
A.B. 16 gennaio 2016
L’organizzazione che si batte per i diritti umani chiede al Consiglio Comunale di Sassari di sollecitare il Parlamento ad approvare una legge che introduca il reato di tortura in Italia
Stop alla tortura: Amnesty a Palazzo Ducale


SASSARI - Venerdì mattina a Palazzo Ducale una delegazione di Amnesty International Sassari ha incontrato la Settima Commissione del Comune di Sassari, presieduta da Esmeralda Ughi, per illustrare la mozione sull’introduzione del reato di tortura in Italia. Nonostante i numerosi impegni internazionali presi, infatti, nel Codice penale italiano manca ancora oggi il reato di tortura.

A tredici anni dai terribili fatti del G8 di Genova del 2001, molti responsabili di gravi violazioni dei diritti umani sono sfuggiti alla giustizia e l'Italia non ha strumenti idonei per prevenire e punire efficacemente simili violazioni. Intanto, molti altri casi che coinvolgono e chiamano in causa le forze di polizia sono emersi e, purtroppo, continuano a emergere senza che vi sia stata una risposta adeguata da parte delle istituzioni.

Amnesty International chiede ai Consigli Comunali di approvare una mozione che solleciti il Parlamento italiano ad introdurre al più presto il reato specifico di tortura nell’ordinamento italiano. La delegazione formata da Gian Mario Manca (del Comitato direttivo di Amnesty International Italia), dal responsabile di Amnesty International Sassari Attilio Pinna e da Carla Petretto (di Amnesty International Sassari), ha illustrato ai componenti della Commissione i contenuti della mozione e la campagna Stop alla tortura, che Amnesty International sta portando avanti su questo tema.

Amnesty International Sassari ha riscontrato l’orientamento favorevole dei commissari, che fa ben sperare nell’approvazione da parte del Consiglio Comunale della mozione sul reato di tortura. Dopo essere stato esaminato in Commissione, l'ordine del giorno dovrà infatti essere discusso dall'intera assemblea consiliare. Inoltre, Amnesty International Sassari è stata invitata a partecipare ad una delle prossime riunioni della Quinta Commissione per un confronto sul tema dei diritti civili.

Nella foto: un momento dell'incontro
Commenti
8:32
Il premier dovrebbe fare due tappe, una in Prefettura l´altra all´Università. Il Patto per la Sardegna, tra continuità territoriale aerea, treni ed energia, vale circa 2,5 miliardi di euro
8:35
E’ noto infatti che, pur essendo quest’ultima una società sana e con i conti in regola, la Giunta in carica, dovendo portare a compimento un “regolamento di conti” non finanziari ma legato a guerre politiche interne alla maggioranza, decide di far “saltare per aria” la Secal
26/7/2016
Al museo della Tonnara nei giorni scorsi una tavola rotonda sulle tematiche dello sviluppo locale. E´ stata un´occasione per mettere attorno al tavolo quattro regioni, Sardegna, Corsica, Catalogna e Isole Baleari, accomunate da problematiche simili
26/7/2016
Negli anni passati Unidos Olbia ha portato avanti numerose iniziative politiche tese a contrastare i progetti dell´Amministrazione comunale di Olbia in materia di difesa idraulica del territorio e di pianificazione territoriale
26/7/2016
Ok Sean, ora che mi sono liberato della delega ai Servizi Sociali posso dedicare più tempo al tuo ruolo. Ma, ben intesi, tu limitati alle uscite pubbliche, non aprire bocca e smettila una volta per tutte con quei cazzo di video su Facebook
27/7/2016
Così il gruppo consiliare di Forza Italia annuncia una mozione sulla questione: ossia tenere conto dei componenti familiari per garantire l’equità dell’imposizione fiscale e per consentire l’utilizzo di incentivi tributari
26/7/2016
Così il Psd´Az, Ncd e Patto Civico ironizzano sulla recente nomina di Raniero Selva nella giunta comunale algherese guidata da Mario Bruno
© 2000-2016 Mediatica sas