Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › 80enne uccisa in casa a Sassari. Il nipote confessa dopo 7 ore
S.A. 16 gennaio 2016
Gli investigatori della Squadra Mobile, giunti sul posto con i colleghi della Scientifica e il magistrato di turno, avevano escluso fin da subito il decesso per cause naturali, facendo scattare gli interrogatori in Questura
80enne uccisa in casa a Sassari
Il nipote confessa dopo 7 ore


SASSARI - Dopo oltre sette ore, è arrivata la confessione. Salvatore Usai, 36enne sassarese ha confermato agli inquirenti di essere stato lui a colpire a morte sua zia, l'80enne Bonaria Sanna, la donna trovata morta del suo appartamento di Via Torres, nel quartiere sassarese di San Giuseppe. Stando a quanto rivelato, l'uomo avrebbe utilizzato un vaso, poi fatto sparire in un cassonetto dei rifiuti indifferenziati.

Il delitto sarebbe la conseguenza di un violento litigio per questioni di soldi. Da subito, le indagini degli uomini della Squadra Mobile di Sassari, guidati dalla dirigente Bibiana Pala e giunti sul posto con i colleghi della Scientifica e con il magistrato di turno, si erano concentrate sul nipote dell'anziana, che aveva simulato un incidente domestico e che verso l'ora di pranzo aveva chiamato i soccorsi. Dopo la confessione resa di fronte al sostituto procuratore Giovanni Porcheddu ed all'avvocato Maurizio Serra, la Mobile ha emesso a suo carico un provvedimento di fermo.

prima pubblicazione, venerdì 15 gennaio, ore 18.07
Commenti
23:04
Gli uomini della Stazione del Corpo forestale di Cagliari hanno sequestrato un´area di 6mila metriquadri nell´area protetta dello stagno di Santa Gilla. Intercettato un autocarro colmo di rifiuti provenienti da demolizione edile
18/10/2017
Ieri pomeriggio, gli agenti della locale Sezione Volanti hanno denunciato in stato di libertà un 48enne sassarese, già noto alle Forze dell´ordine, per furto aggravato
13:14
Le locali Fiamme gialle hanno sequestrato 9,7grammi di hashish, 2,1grammi di marijuana, 0,4grammi di cocaina e 0,4grammi di eroina. Segnalati quattro soggetti alla Prefettura
18/10/2017
Nell’ambito di un controllo fiscale nei confronti di un’attività commerciale con sede nella zona orientale della provincia cagliaritana operante nel settore del turismo, finalizzata al controllo del corretto assolvimento degli obblighi dei sostituti d’imposta, le locali Fiamme gialle hanno scoperto un lavoratore in nero
17/10/2017
Slitta a metà dicembre l´udienza inizialmente prevista per la giornata odierna nel processo-stralcio con rito abbreviato in corso presso il Tribunale di Sassari per la presunta bancarotta dell´hotel Capo Caccia di Alghero
17/10/2017
Nell´udienza di lunedì i legali hanno sollevato alcune questioni preliminari sulla utilizzabilità delle intercettazioni ambientali. Il Tribunale di Nuoro decide il 21 novembre
© 2000-2017 Mediatica sas