Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariAmbienteAgricoltura › Nuovi patentini verdi a Sennori
S.A. 12 gennaio 2016
Il primo corso, sul rinnovo del patentino per chi aveva già conseguito l’abilitazione, si è svolto in quattro lezioni, con 77 partecipanti. Il corso per il primo rilascio con 91 partecipanti, di cui 89 operatori agricoli e 2 rivenditori, si è articolato in sette lezioni, tenutesi nel mese di dicembre
Nuovi patentini verdi a Sennori


SENNORI - Si sono tenuti nei mesi di novembre e dicembre a Sennori, presso i locali del Centro culturale di via Farina, i corsi d’idoneità per il rinnovo e il primo rilascio dell’abilitazione all’acquisto e utilizzo dei prodotti fitosanitari in agricoltura. I corsi, organizzati dall’assessorato all’Agricoltura, diretto da Vincenzo Leoni, sono stati coordinati dall’agenzia regionale Laore Sardegna, rappresentata da Antonio Montanaro e dai relatori Caraffini, Leoni, Pacifico e Terrosu, oltre che dai relatori dell’ASL 1, esperti di sicurezza sul luogo di lavoro.

Il primo corso, sul rinnovo del patentino per chi aveva già conseguito l’abilitazione, si è svolto in quattro lezioni, con 77 partecipanti. Il corso per il primo rilascio con 91 partecipanti, di cui 89 operatori agricoli e 2 rivenditori, si è articolato in sette lezioni, tenutesi nel mese di dicembre. Durante le lezioni, cui ha presenziato l’assessore Vincenzo Leoni, gli esperti di Laore e ASL hanno illustrato agli operatori agricoli anche i vari aspetti che riguardano la sicurezza nell’utilizzo dei mezzi, con particolare riferimento alla manutenzione delle macchine irroratrici e alla conservazione dei prodotti fitosanitari.
Commenti
23/6/2017
40milioni di euro per la siccità e commissario straordinario per il prezzo del latte: queste le richieste di Coldiretti Sardegna, che oggi ha organizzato contestualmente un´assemblea straordinaria ad Abbasanta ed una manifestazione di protesta lungo la Carlo Felice
24/6/2017
La protesta inscenata oggi dal comparto agropastorale sardo dimostra ancora una volta che i 14milioni stanziati dalla maggioranza per fare fronte alla crisi del prezzo del latte non sono sufficienti, come abbiamo detto fin dal primo momento: servono almeno 40milioni, soldi che la Regione non è in grado di mettere in campo, perché non dispone di entrate sufficienti, dal momento che alla Giunta manca la capacità politica di esigere dal Governo le risorse che ci spettano, quote erariali in testa
© 2000-2017 Mediatica sas