Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSpettacoloMusica › Musica: nuovo album per Beeside
A.B. 4 gennaio 2016
Venerdì 15 gennaio, esce per Officine Musicali Sassari “Lullabies of Love and Hate”, il nuovo album del cantautore sassarese. Domenica 10, alle ore 19, il Circolo culturale Il Vecchio Mulino, in Via Frigaglia 5, ospiterà il live di presentazione
Musica: nuovo album per Beeside


SASSARI - “Lullabies of Love and Hate” è il secondo album di Beeside, una produzione di Luigi Frassetto ed Officine Musicali Sassari, in uscita venerdì 15 gennaio. Il live di presentazione del disco del cantautore sassarese, durante il quale sarà possibile ascoltare anticipatamente i brani che lo compongono ed acquistarne una copia fisica, è in programma domenica 10, alle ore 19, al circolo culturale Il Vecchio Mulino, in Via Frigaglia 5, a Sassari. L'evento rientra all'interno del ciclo di concerti FuoriOfficine, iniziativa firmata dall'associazione Arci Officine Musicali Sassari.

Beeside (pseudonimo del 36enne Federico Pazzona) è un progetto musicale che affonda le radici nel cantautorato di matrice britannica e traccia percorsi e connessioni fra tradizioni e stili, riportando all'interno di una dimensione intima e personale una summa di emozioni, esperienze e sonorità, distillate in una forma-canzone intensa ed immediata. Basandosi sulla combinazione tra voce e chitarra in fingerpicking, e mescolando armonizzazioni e soluzioni sonore delicate e calibrate con testi diretti e aggressivi, Beeside propone nel 2012 il suo primo disco, Mood Spirals (Seahorse/Red Birds), il primo punto fermo di un percorso dinamico ed in continua evoluzione che approda nel secondo lavoro, Lullabies of Love and Hate.

Dopo numerosi live in Sardegna e nel resto del territorio nazionale ed una lunga pausa, il secondo lavoro in studio del songwriter prende le distanze in maniera decisa dal disco d'esordio, pur mantenendo intatta la cifra stilistica (anzi portandola a maturazione) che contraddistingue questo artista: si tratta di un lavoro di natura schiettamente intimista, più ruvidamente folk nella ricerca di un sound scarno ed essenziale. Gli arrangiamenti sono quasi interamente affidati a chitarra acustica e voce, poche le tracce in cui fanno comparsa altri strumenti. Il titolo omaggia uno dei maggiori cantautori contemporanei, Leonard Cohen, ed allude anche ad una presa di posizione: la volontà di tornare ad una musica nuda, al songwriting nella sua accezione più classica e tradizionale.

Le nove tracce costituiscono altrettanti episodi in cui la filastrocca e la favola collimano all'interno di strutture sonore minimali, ma estremamente articolate a livello compositivo, registrate da Marco Marini in modo da rendere con naturalezza e senza filtri il cursus creativo ed emotivo di cui questo disco è il punto d'arrivo. Assieme alla presenza di figurazioni ricorrenti ed alla ristretta finestra temporale durante la quale i brani contenuti nel disco sono venuti alla luce, l'approccio purista di Lullabies of Love and Hate lo differenzia notevolmente dalla fatica precedente e delinea uno stile ed un linguaggio-canzone sempre più definiti. L'album sarà disponibile, a partire dalla data di uscita, nei maggiori store digitali: iTunes, Amazonmusic, Spotify, Rdio, Deezer, Shazam, MixRadio, XBoxMusic, Google Play, Tidal, Cubomusica, Omnifone, Rhapsody, Emusic, Medianet, Youtube, Digital, Zvooq.
Commenti
29/6/2016
La scuola civica di musica intitolata al poeta-musicista "Fabrizio De André" a completamento del piano didattico prevede a conclusione del percorso didattico-formativo, il saggio finale degli allievi che chiude l´anno scolastico
10:26
Al via la distribuzione di tre nuove pubblicazioni del musicista nuorese per le prestigiose Edizioni Musicali Bèrben di Ancona
© 2000-2016 Mediatica sas