Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaArresti › Sassari: giovane in manette per rapina e lesioni
A.B. 30 dicembre 2015
Ieri pomeriggio, gli agenti della Sezione Volanti hanno arrestato un 27enne sassarese, già noto alle Forze dell´ordine, con l´accusa di rapina, atti persecutori e lesioni
Sassari: giovane in manette per rapina e lesioni


SASSARI - Ieri pomeriggio (martedì), gli agenti della Sezione Volanti hanno arrestato il 27enne sassarese U.A., già noto alle Forze dell'ordine, con l'accusa di rapina, atti persecutori e lesioni. I poliziotti sono intervenuti in Via Pascoli, dove era stata segnalata un’aggressione.

Sul posto, gli agenti hanno individuato una donna, ferita e dolorante ad un ginocchio. Lei ha dichiarato di essersi incontrata, dopo richieste insistenti, con il suo ex compagno che, dopo averla minacciata pretendendo dei soldi, l’aveva strattonata e picchiata, lanciandole persino un posacenere, prima di sottrarle un paio di occhiali da sole molto costosi, e scappare.

I poliziotti, coadiuvati da un’altra Volante si sono posti immediatamente alla ricerca dell’uomo, che è stato individuato vicino un negozio di ottica poco distante e prontamente fermato. Il giovane, tratto in arresto, è stato accompagnato in Questura e successivamente nella casa circondariale di Bancali, dove è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Commenti
14:43
Il 43enne romeno Tudor Gramisteanu è stato arrestato lunedì sera dai Carabinieri della locale Stazione con l´accusa di tentato furto aggravato
23/8/2016
Sono decine le telefonate con richieste di intervento per furti commessi tra gli ombrelloni. L´ultimo caso ieri pomeriggio: due migranti 16enni sono stati denunciati
12:02
I Carabinieri della Stazione di San Nicolò Gerrei hanno sorpreso due persone, padre e figlio, nella piantagione. Sequestrate una quarantina di piante di cannabis
22/8/2016
I Carabinieri hanno arrestato un 35enne, con le accuse di lesioni aggravate, violazione di domicilio e porto di oggetti per offendere
© 2000-2016 Mediatica sas