Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSpettacoloConcerti › Bilancio positivo per (To) Be in Jazz
A.B. 30 dicembre 2015
I quindicesimi Concerti Aperitivo, organizzati dall´Associazione Blue Note Orchestra, hanno bissato ampiamente il successo delle precedenti edizioni
Bilancio positivo per (To) Be in Jazz


SASSARI - Bilancio nettamente positivo per la rassegna (To) be in jazz i concerti aperitivo, organizzata dall'Associazione Blue Note Orchestra, che ha bissato in questa edizione il successo già ottenuto nelle precedenti, riscuotendo un ottimo consenso da parte del pubblico. I concerti aperitivo hanno proposto quest'anno la terza parte di Echoes of an Era con quattro concerti dedicati alla creatività di Frank Zappa, Charles Mingus, Bill Evans ed Horace Silver. La grande protagonista di questa edizione della rassegna è stata l'Orchestra Jazz della Sardegna con una proposta culturale di qualità, che ha contribuito ad animare il centro della città nel periodo natalizio.

In occasione della quindicesima edizione, la rassegna ha raddoppiato il suo cartellone aggiungendo un concerto serale al tradizionale concerto aperitivo del mattino. «Una scommessa certamente vinta - dichiara il presidente della Blue Note Gavino Mele - con dei risultati al botteghino davvero incoraggianti che confermano il grande interesse del pubblico sassarese per il jazz. Abbiamo riempito il Teatro Civico sia al mattino che nel concerto serale andando incontro alle esigenze di un pubblico piu vasto. Negli anni passati, molti spettatori avevano dovuto rinunciare ai concerti perchè spesso i posti in teatro erano esauriti quest'anno siamo riusciti ad accontentare tutti». A dirigere la big band sarda sono stati quattro diversi nomi: Riccardo Fassi, Roberto Spadoni, Mario Raja e Giovanni Agostino Frassetto. Il programma estremamente eclettico ha omaggiato compositori molto differenti tra loro, ma tutti estremamente importanti ed accomunati dall’originalità del proprio percorso artistico, oltre che dall’influenza che hanno esercitato sui propri contemporanei e sulle generazioni di musicisti e compositori che vennero dopo di loro.

Accanto alla musica, un altro momento apprezzato dal pubblico è stato quello con le tradizionali degustazioni delle eccellenze vitivinicole sarde, in abbinamento a selezionate realtà produttive dell’agroalimentare. L'iniziativa è stata realizzata in collaborazione con il Museo del Vino-Enoteca Regionale della Sardegna di Berchidda e le aziende: Vigne Deriu di Codrongianos, Tenute L’Ariosa di Sorso, F.lli Rau di Sassari, Tre Janas srl di Sassari, Tenute Sella & Mosca di Alghero, Tenute Aini di Berchidda. I vini sono stati accompagnati da un percorso di formaggi del Caseificio Artigianale Mario Piras di Ozieri e dai prodotti del Panificio Artigianale di Francesca Sanguinetti di Ozieri. La manifestazione è stata realizzata grazie al contributo dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Sassari, degli Assessorati alla Cultura ed al Turismo della Regione Autonoma della Sardegna, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo e della Fondazione Banco di Sardegna.

Nella foto: Blue Note Orchestra
Commenti
17/1/2017
L´artista catanese, ad aprile in scena a Cagliari e Sassari dopo due anni con la sua nuova tournèe teatrale “Eco di sirene” che la vede sul palco in punta di plettro accompagnata dal violino di Emilia Belfiore e dal violoncello di Claudia della Gatta
16/1/2017
Protagonista dell’evento, il tenore locale Fausto Tavera, accompagnato da tre brave soprano sarde. Notevole la partecipazione di pubblico, nonostante il freddo pungente. Il ricavato della serata è stato devoluto alla Caritas parrocchiale
16/1/2017
Uno degli eventi più attesi del panorama culturale del Nord Sardegna ha visto protagonista l’Orchestra sinfonica dell’Istituzione, una compagine di circa sessanta elementi, per lo più studenti, che è stata diretta da Andrea Raffanini
30/12/2016
La star del Capodanno sassarese è Raphael Gualazzi che si alternerà tra pianoforte e tastiere elettriche e sarà accompagnato dalla band con la quale ha iniziato il suo “Love Life Peace Tour”. Proroghe orari nei locali
29/12/2016
Il gruppo gospel Movin´on Up Gospel Choir, domani alle 20 terrà un concerto presso la vecchia chiesa dello Spirito Santo. Il coro, Mug Choir per gli amici, si è costituito alla fine di ottobre del 2016 a Olbia ed è ancora in continua formazione ed espansione
30/12/2016
Il concerto ad ingresso gratuito del gruppo gospel Movin´on Up Gospel Choir, in programma stasera alle 20 si terrà presso la nuova chiesa dello Spirito Santo. Proprio ieri è stata data disponibilità ad utilizzare la nuova parrocchia per l’esibizione del coro sardo proveniente da Olbia
© 2000-2017 Mediatica sas